Volley: per Cisterna trasferta in casa della Gas Sales Piacenza

La sfida si giocherà domenica alle 20:30 e sarà trasmessa in diretta da Raisport. Baranowicz alla vigilia: “Se giochiamo la nostra pallavolo, possiamo mettere in difficoltà chiunque”

Si torna sul parquet e per la Top Volley Cisterna di Fabio Soli ci sarà un altro impegno arduo, contro un avversario abbastanza duro da affrontare come la Gas Sales Bluenergy Piacenza di Lorenzo Bernardi. Una partita in cui i ragazzi cisternesi vogliono fare bene e dimostrare che quanto fatto vedere dibuono fin qui non sia stato un fuoco di paglia. La Top Volley è reduce dalla sconfitta casalinga per 1-3 contro Perugia, ma si è trattato tutt’altro di una sfida scontata, dal momento che la formazione di Anastasi ha avuto la meglio sui padroni di casa soltanto nel finale dei set.

Tornando alla sfida di domenica 4 dicembre, si tratta di un match fondamentale per gli equilibri della classifica. Gli emiliani sono al momento in ottava posizione, l’ultima disponibile per accede ai play-off scudetto e nell’ultimo turno hanno perso contro la Lube Civitanova Marche campione d’Italia in carica. Una sconfitta a cui ha fatto seguito il successo in Cev Cup di giovedi scorso sui turchi del Fenerbache.

Dal canto suo la formazione di Soli è settima in classifica e ha soltanto 1 punto in più degli avversari. Dunque sarà una sfida decisiva anche ai fini della classifica, la quale da anche accesso al tabellone della Coppa Italia. ricordiamo infatti che a qualificarsi per questo torneo saranno le prime otto del girone di andata e al momento entrambe le compagini ne farebbero parte. Sono 9 i precedenti tra le due formazioni, con i cisternesi che si sono imposti in 3 occasioni.

Prima della sfida, in casa Top Volley, ci ha pensato il capitano Michele Baranowicz a suonare la carica: “Sarà una partita difficilissima, perché Piacenza è una squadra costruita per vincere, per arrivare ai piani alti della classifica, quindi ci aspetta un bel match. Oltretutto giocheremo fuori casa, sarà molto importante scendere in campo con l’agonismo giusto, con la consapevolezza che se giochiamo la nostra pallavolo, possiamo mettere in difficoltà chiunque. Senza avere la presunzione di pensare di essere più forti di ciò che siamo. Rimaniamo una squadra che lotta per la salvezza, quindi dobbiamo entrare in campo e sfidare chiunque per cercare di portare a casa punti importanti. Per quanto riguarda gli attestati di stima degli addetti ai lavori o da amici come Ivan (Zaytsev) e Simone (Giannelli), certo mi fa tantissimo piacere, chiaro che preferirei avere più punti in classifica che complimenti, va bene così, è una cosa positiva, ne faccio tesoro, ma il focus è su ciò che dobbiamo fare partita per partita perché la salvezza è ancora lontana e dobbiamo dare tutto in allenamento per arrivare pronti nel fine settimana”.

La partita sarà trasmessa in diretta televisiva da Raisport alle ore 20:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *